giovedì 5 novembre 2009

Il cieco e il messaggio
Un giorno, un non vedente era seduto sul gradino di un marciapiede con un cappello ai suoi piedi e un pezzo di cartone con su scritto:
“Sono cieco, aiutatemi per favore”
Un pubblicitario che passava di lì si fermò e notò che vi erano solo alcuni centesimi nel cappello. Si chinò e versò della moneta, poi, senza chiedere il permesso al cieco, prese il cartone, lo girò e vi scrisse sopra un’altra frase.
Al pomeriggio, il pubblicitario ripassò dal cieco e notò che il suo cappello era pieno di monete e di banconote.
Il non vedente riconobbe il passo dell’uomo e gli domandò se era stato lui che aveva scritto sul suo pezzo di cartone e soprattutto che cosa vi avesse annotato.
Il pubblicitario rispose:
“Nulla che non sia vero, ho solamente riscritto la tua frase in un altro modo”.
Sorrise e se ne andò.
Il non vedente non seppe mai che sul suo pezzo di cartone vi era scritto:
“Oggi è primavera e io non posso vederla”.


MORALE:
Cambia la tua strategia quando le cose non vanno molto bene e vedrai che poi andrà meglio. Diffondi questo messaggio tra le persone, specialmente quelle che secondo te meritano di vedere la primavera e a tutti quelli che tu vorresti vedere sempre sorridere, perché il loro sorriso renda migliore questo mondo.

9 commenti:

Agapequilt ha detto...

Mi sono molto emozionata nel leggere questa storia.Se non ti dispiace la salvo.

Cristina ha detto...

Bellissima!Con il tuo permesso vorrei pubblicarla anch'io é bellissima e fa riflettere...Un bacione Rita e poi passa da me mi farebbe piacere che anche tu partecipassi al mio blog candy, non si sà mai...
Cri

Scarabocchio ha detto...

Che bella: la conoscevo già, ma fa sempre un bell'effetto rileggerla!
:)

Country Lou ha detto...

Bella! L'ho letta ad alta voce a mio figlio che è rimasto sorpreso e l'ha fatto pensare.
Grazie di ciò che hai scritto, è illuminante.

PuntoCroce ha detto...

Che emozione leggere queste righe...!!
Un grande insegnamento....
Un bacione Rita, a presto
Maria Rosa

Grazia ha detto...

parole sante...grazie Rita!!!
Un abbraccio
Grazia

Teodolinda ha detto...

Gran bel messaggio.
ciao e grazie

Grazia ha detto...

e' sempre un piacere ricevere le tue visite...sono venuta anche io per augurarti buona domenica! :)
Grazia

Anonimo ha detto...

Bellissima!
Ma c'è un problema... e non da poco...
E se non sapessimo COME fare per cambiare strategia?
Se non ne avessimo le possibilità... le capacità... se non avessimo un "pubblicitario" che ci aiuti?
Se fossimo... soli....

Le storie sono belle... ma non sempre sono attuabili....

Khairos

.. non calpestare le viole.......